Storie del mese dalla nostra centrale d’emergenza

 

 

Livia, 25 anni, è al settimo cielo. Lei e il suo fidanzato stanno pianificando il loro matrimonio. La data è già stata fissata. La giovane donna rimane incinta. Il suo fidanzato, però, il padre, non...

Ramona (21 anni) è di umili origini. I suoi genitori non hanno che uno stipendio modesto e Ramona vive insieme a loro e al fratello in un piccolo appartamento. È specialista qualificata nel ramo...

Lidia (28 anni), pur avendo concluso una formazione, finora ha sempre dovuto accontentarsi di lavoretti a tempo parziale. Ma non vuole certo vivere per sempre in condizioni precarie. Per accrescere le...

Michelle (21 anni), si sente il mondo crollare addosso quando la felice relazione che aveva con il suo fidanzato finisce. Triste e disperata, avvia una relazione con un altro uomo, Marco. Succede però...

Eva (32 anni) è beneficiaria di prestazioni AI al 100%. Soffre di sclerosi multipla. Ha due figli da una precedente relazione. A causa delle medicine che assume, ormai era considerata sterile....

L’infanzia e l’adolescenza di Claire sono state difficili. Sottoposta a forti pressioni, non ha mai concluso una formazione. Ora, a 20 anni, vorrebbe finalmente imparare un mestiere e trova un posto...

Mentre è in sala d’attesa dal suo ginecologo, Iris (27 anni), cerca ansiosamente sul telefonino informazioni sull’aborto. Trova la pagina dell’ASMB. Subito scrive una e-mail alla centrale d’emergenza:...

Lina (20 anni) è madre single di una bambina piccola. A 18 anni, dopo un incontro sessuale occasionale, rimase incinta. Già allora prese in considerazione l’aborto. Poi però conobbe l’ASMB e la sua...

Da tempo Silvia e suo marito vorrebbero un bambino e sognano come sarebbe la nuova vita della loro famiglia. Grande è dunque la felicità quando scoprono di essere in attesa di un bebè. Purtroppo la...

Tre anni fa Claudia (27 anni) aveva realizzato il sogno di aprire un negozio tutto suo. Purtroppo il sogno si trasforma in un incubo. Il negozio è troppo grande, i clienti pochi e i collaboratori...