Notizie

Comunicato:

Ormoni bioidentici per fermare con successo l’aborto chimico

 

Vari resoconti pubblicati dai media del Gruppo Tamedia il 30 aprile 2021 sul metodo raccomandato dall'ASMB per arrestare gli aborti chimici ricorrendo a un ormone bioidentico contengono, secondo l’ASMB, dichiarazioni false e fuorvianti.

-   Gli ormoni in questione non provocano sanguinamenti, come riportano erroneamente gli articoli. I sanguinamenti sono causati esclusivamente dalla pillola abortiva.

-    La modalità di somministrazione non riflette affatto un «uso off-label», cioè non conforme alle modalità di assunzione previste. L'ormone, infatti, figura dal 1983 nell’elenco dei medicinali ammessi dall’istituto svizzero per gli agenti terapeutici e serve a favorire un decorso normale della gravidanza; la modalità di somministrazione dell’ormone persegue esattamente questo fine.

-      I resoconti non menzionano che l'uso dell'ormone è coronato da successo. Il trattamento è infatti in grado di arrestare un aborto chimico già avviato e di salvare la vita del bambino.

-    Con nostra sorpresa, i resoconti non considerano nemmeno il desiderio della gestante di ritornare sui propri passi, la sua ricerca di aiuto e il suo desiderio di dare alla luce il bambino.

-     L'ormone criticato nei resoconti è bioidentico, prodotto cioè dall'organismo stesso, è innocuo ed ecologico. Al contrario, non viene minimamente messa in discussione la pillola abortiva, che contiene invece un ormone sintetico, è nocivo per l'ambiente e ha già provocato dozzine di decessi: si veda in proposito la morte l'11 aprile 2021 in Argentina della 23enne Maria de Valle Gonzalez Lopez: Argentinian pro-abortion leader dies during abortion procedure — Voice For Life

Maggiori informazioni su: salvate-il-mio-bambino.ch

 

 

Il 31 agosto 2021 erano trascorsi esattamente 20 anni da quando l’associazione Mamma fondò l’Aiuto Svizzero per Madre e Bambino (ASMB). L’ASMB oggi è indipendente ma mantiene stretti contatti con...

Nella Virginia Occidentale (USA), le gestanti che vogliono assumere la pillola abortiva devono essere informate della possibilità di poter neutralizzare l’aborto chimico. È ciò che stabilisce una...

La sera del 3 agosto del 2021 un bambino è stato lasciato alla baby finestra del- l’ospedale Lindenhof a Berna. È il quinto neonato per questa baby finestra e il 27° lasciato in una delle baby...

Da 20 anni l’ASMB gestisce, insieme a vari ospedali, delle baby-finestre. Per celebrare la ricorrenza ha ora prodotto un filmato che ripercorre i momenti salienti del progetto.

Si stima che il 10% delle donne che hanno assunto la pillola abortiva si rammarichi rapidamente del gesto compiuto. In Svizzera è ora disponibile un trattamento che neutralizza l’effetto della pillola...

Dal 24 gennaio 2021, in Argentina l’aborto è consentito fino alla 14a settimana di gravidanza. Aveva combattuto in prima linea per la sua introduzione anche la studentessa María del Valle González...

Quest’anno la Festa della Mamma coincide con il 20° anniversario dell’apertura, ad opera dell’Aiuto svizzero per madre e bambino (ASMB) e dell’Ospedale di Einsiedeln, della prima baby finestra in...

Vari resoconti pubblicati dai media del Gruppo Tamedia il 30 aprile 2021 sul metodo raccomandato dall'ASMB per arrestare gli aborti chimici ricorrendo a un ormone bioidentico contengono, secondo...

L’ASMB sostiene le donne incinte nel bisogno. Oltre ad aiuto e consulenza, serve anche una buona dose di incoraggiamento. È per questo motivo che l’ASMB dà la parola a donne rimaste inaspettatamente...

Una neonata sana è stata deposta nel primo pomeriggio del 16 novembre nella baby finestra dell’Ospedale Bethesda di Basilea. Al momento della consegna aveva circa tre giorni, pesava 2500 grammi e...