L’ASMB compie 20 anni!

Il 31 agosto 2021 erano trascorsi esattamente 20 anni da quando l’associazione Mamma fondò l’Aiuto Svizzero per Madre e Bambino (ASMB). L’ASMB oggi è indipendente ma mantiene stretti contatti con l’organizzazione fondatrice. 20 anni di ASMB significano 20 anni di variegato impegno per le madri nel bisogno e per i loro bambini non ancora nati.

Grazie all'aiuto offerto a donne incinte nel bisogno, oggi sono in vita migliaia di bambini.

Grazie all'aiuto offerto dall'ASMB a donne incinte nel bisogno, sono in vita oggi tanti bambini.

In questi 20 anni l’ASMB ha promosso con vigore nell’opinione pubblica il miracolo della vita. Il suo messaggio: c’è aiuto per le madri nel bisogno! Ha trasmesso alla televisione svizzera spot televisivi, prodotto l’avvincente film «La vita dopo», pubblicato utili siti Internet (asmb.ch, prodonna.ch, baby-finestra.ch, hope21.ch), esposto cartelloni pubblicitari e prodotto numerosi cortometraggi, tra cui anche delle storie del mese, per i propri portali social.

Particolarmente commovente è stato un recente episodio: è stato portato al Presidente della fondazione un disegno fatto da un bambino salvato qualche anno fa dall’aborto grazie a una pubblicità esposta sui mezzi pubblici.

 

Contatti con altre organizzazioni

Negli anni, l’ASMB ha sempre cercato la collaborazione con altre organizzazioni che hanno a cuore le sorti delle donne incinte in difficoltà, assistendole nei casi estesi, affinché nessuna madre nel bisogno rimanga senza aiuto in Svizzera. Per rafforzare il suo operato, l’ASMB intrattiene intensi scambi anche con organizzazioni dedite alla protezione della vita estere.

La fondazione ha potuto realizzare importanti progetti come «Salvate il mio bambino», con la promozione dell’antidoto alla pillola abortiva Mifegyne ®, e «hope21» grazie all’aiuto di organizzazioni americane.

 

Un impegno che salva la vita

Dalla sua fondazione, l’ASMB ha aperto circa 20 000 dossier di donne in cerca di aiuto, fornendo consulenza e sostegno per un costo di oltre 40 milioni di franchi. Circa il 25-30% dei dossier riguardavano casi a rischio acuto di aborto. L’80% di questi casi si sono risolti con le donne che hanno deciso di tenere il bambino, una cifra che equivale a circa 4000 bambini salvati.

A questa cifra vanno aggiunti tutti quei bambini salvati di madri che, grazie al lavoro di pubbliche relazioni svolto dall’ASMB, hanno deciso di tenere il loro bambino senza nemmeno contattare la fondazione.

La fondazione, riconosciuta come di pubblica utilità sin dall’inizio, è sottoposta a due revisioni annuali: la società di revisione Pricewaterhouse- Coopers AG di Basilea verifica la contabilità e l’Autorità federale di vigilanza sulle fondazioni di Berna controlla il rapporto annuale. La certificazione ZEWO attesta inoltre il rispetto dei più alti standard di qualità e trasparenza e l’impiego oculato del denaro ottenuto con le donazioni.

L’ASMB è profondamente grata per tutto l’aiuto che è riuscita a dare in questi 20 anni e per il valido sostegno assicurato dai numerosissimi e generosi benefattori e benefattrici.