Donne felici ringraziano l’ASMB

La decisione in favore del bambino malgrado la situazione difficile ha portato la felicità.

Buongiorno Signora M.

Noi stiamo benissimo. La nostra bambina avrà presto sei mesi, e si sta sviluppando meravigliosamente. Il papà, che all’inizio ne era contrario, adesso è tutto preso dal suo ruolo di padre. La situazione finanziaria è ora a posto … Grazie di cuore del vostro sostegno. Sono stata e sono felice che ci sia l’ASMB.

Cari saluti.

B. L.

 

Cara Signora M.

I miei due raggi di sole sono al mondo e io posso stringerli tra le braccia per sempre! Sono sani e mi rendono esultante! Sono così felice di aver deciso per tutti e due e La ringrazio infinitamente. Cari saluti. M. Z.

 

Cara Signora M.

Per il sostegno morale e finanziario della Sua Fondazione La ringrazio di tutto cuore. Se il nostro bebè vive e avrà un futuro felice è solo merito della Sua Fondazione.

Cari saluti.

H. D.

 

Cara Signora M.

La ringrazio già adesso di tutto, gli Angeli l’hanno mandata a me. La nostra telefonata è stata l’ancora di salvezza dell’ultimo momento. Lei ha potuto ridestare in me serenità e fiducia, non lo dimenticherò mai. Mi piacerebbe, in un futuro rivolgere anch’io ad altre madri parole di incoraggiamento e aiutarle.

Saluti di tutto cuore.

 

M. V.

 

Cara Signora M.

Sono infinitamente felice del mio figlioletto e Le sono quanto mai grata di avermi allora ben consigliata e di essere sempre stata presente per me.

Cari saluti.

R. E.

 

Cara Signora M.

Un cordiale ringraziamento per il Suo sostegno. Le siamo grati del colloquio di consulenza, di tutto il Suo appoggio e dei vestitini. L’assistenza da Lei prestata è un’azione meravigliosa! Al suo lavoro siamo grati per la più grande felicità della nostra vita.

Grazie di cuore!

Cari saluti.

M. e P. B.

 

Care Signore e Signori

Mi avete molto aiutato in un momento difficile, e così desidero ricambiare, ora che sto tanto bene con la mia figliola. Vi prego di inviarmi due vostre polizze di versamento.

Grazie di cuore e cari saluti, soprattutto alla Signora G.

N. P.