Aborto come causa di decesso

L’Ufficio federale di statistica (UST) pubblica i dati sulle cause di decesso più frequenti in Svizzera. Non considerati sono, tuttavia, i dati relativi alle persone che perdono la vita in

seguito ad aborto.

 

Aborto causa di decesso: un dato statistico ignorato.

Aborto causa di decesso: un dato statistico ignorato.

I dati si riferiscono al 2016. Secondo l’UST, nel 2016 in Svizzera sono decedute 64’964 persone. Come principale causa di decesso, al primo posto figurano, con 20’712 casi, le malattie cardiovascolari. Seguono i tumori (17’201 casi), a loro volta seguiti dalla demenza (5764 casi) e dalle malattie respiratorie (4108 casi). I decessi dovuti a incidenti e atti di violenza compaiono al quinto posto (3715 casi).

La statistica non considera gli aborti, pur essendo queste morti riconducibili ad un atto di violenza.

Secondo l’UST, nel 2016 sarebbero dovute nascere in Svizzera 98’156 persone. Sarebbero dovute, perché i nati vivi sono stati

solo 87’883. Significa che 10’273 bambini sono stati abortiti. Senza l’intervento dell’ASMB sarebbero stati ancora di più. In realtà, quindi, l’aborto figura al terzo posto tra le cause di morte in Svizzera.